OGGI

Il fetido cortile ricomincia a miagolare
L’umore quello tipico del sabato invernale
La radio mi pugnala con il festival dei fiori
Un’angelo al citofono mi dice vieni fuori

Giù in strada per fortuna sono ancora tutti vivi
L’oroscopo pronostica sviluppi decisivi
Guidiamo allegramente è quasi l’ora delle streghe
C’è un’aria formidabile le stelle sono accese

E sembra un sabato qualunque un sabato italiano
Il peggio sembra essere passato
La notte è un dirigibile che ci porta via lontano

Così ci avventuriamo nella Roma felliniana
Equilibristi in bilico sul fine settimana
E sulle immagini di sempre nei discorsi e nei pensieri
Dilaga anacronistica la musica di ieri

Malinconia latente nei momenti più felici
Abissi imperscrutabili le donne degli amici
E questa storia imprevedibile d’amore e dinamite
Mi rende tollerabile perfino la gastrite

E in questo sabato qualunque un sabato italiano
Il peggio sembra essere passato
La notte è un dirigibile che ci porta via lontano

e adesso navighiamo dentro un sogno planetario
il whisky mi ritorna su, divento letterario
ma perché non vai dal medico
e che ci vado a fare
non voglio mica smettere di bere e di fumare

E in questo sabato qualunque un sabato italiano
Il peggio sembra essere passato
La notte un dirigibile che ci porta via lontano

E in questo sabato qualunque un sabato italiano
Il peggio sembra essere passato
La notte è la variabile che ci porta via per mano

E questo sabato qualunque un sabato italiano
Il peggio sembra essere passato…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a OGGI

  1. IVAN ha detto:

    C\’è chi dice che il peggio deve sempre venire e sta dietro l\’angolo. Mah… solito dscorso del bicchiere mezzo piono o mezzo vuoto.

  2. Peppe ha detto:

    Il peggio è passato??? e chi l\’ha detto??? che ne sai cosa nasconde il tavolo pieno di parenti per il pranzo domenicale???? eh?? che ne sai che nel ragu non ci sia un pezzo di carne pieno di nervi e che non lo puoi beccare tu???
    e se nella braciola dai un bel morso a un ricco pezzo d\’aglio???
    il peggio non è mai passato…. a presto!
     
     
    Nightfly

  3. Claudia ha detto:

    beh…qlno diceva "adda passà a nuttata…!", magari questa è la volta buona… stai bene fabri!!!! un bacio Dì

  4. Felice ha detto:

    e la domenica? ma ne vogliamo parlare della domenica? li\’ il peggio nn passa mai…..

  5. Maui ha detto:

    Bravo feli, la domenica….è sempre stato un giorno morto e insopportabile, x di + ora x me è anche il giorno in cui devo salutare il mio pricipino…umpf…se non fosse x il Gran Premio…

  6. maria ha detto:

    Caro fabry..
    non sai quanto invidio il tuo strazeppo blog! Mannaggia dici la verità ci lavori anchela notte..?hai assunto dei Foletti sottopagati per soddisfare il tuo Ego? Quindi è inutile che fai il peace & love
    Folletti vi salverò tutti….!!!!

  7. maria ha detto:

    Dopo questo atto di sabotaggio…voglio dire che nulla è peggio della domenica..altro che sbato del villaggio…il sabato noi che lo beviamo tutto di un sorso..che lo gustiamo per bene…lo lasciamo scivolare nella gola..forse un pò brucia ma poi passa.
    E\’ la domenica che ci fa pensare in modo negativo..che fa da cuscinetto alg giorno degli eroi e quello dei piedi per terra.
    Però una cosa la volgio dire…
    a favore del Lunedì
    ..non è così male come si vocifera…è la domenica che ci annoia e ci fa temere un nuovo giorno
    il Lunedì è un nuovo inizio..è un modo per ricomiciare..è il giorno della dieta e dei buoni propositi..è una scusa per portare novità nella nostra vita..è u modo per sopravvivere ai sensi di colpa e alle magagne del week. end…
    è un capodanno infrasettimanale..
    5-4-3-2-1-  LUNEDI\’!!!

  8. virtuale ha detto:

    Sai che c\’e\’ socio….!? mi sa che anche sto sabato me lo passo sul divano……………….:))
    ora pero\’ devo decidere il proprietario che mi dovra\’ ospitare!:))))
    abbraccio grande
    APEREGINA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...